Il car sharing collega Rivoli a Torino e ad altri 14 comuni della provincia

Rivoli – Prendere l’auto in Piazza Martiri a Rivoli e lasciarla in Piazza Castello a Torino: sarà presto possibile grazie a iOguido, il servizio di auto in condivisione gestito da CarCityClub. La Giunta ha infatti deciso di attivare una nuova postazione all’inizio di via Fratelli Piol, che va ad aggiungersi a quella già presente in via Dora Riparia, accanto al Municipio.

«Siamo estremamente soddisfatti della risposta del pubblico a Rivoli – dichiara il direttore commerciale di CarCityClub, Tiziano Schiavon – e così abbiamo accettato di ampliare l’offerta, dando la possibilità, con l’apertura della nuova area, di poter lasciare l’auto anche in un luogo diverso da quello del ritiro, per esempio all’aeroporto di Caselle».

Car sharing iOguido

Per utilizzare il servizio è necessario acquistare la tessera, prenotare l’auto (via web, call center o app sul cellulare) indicando luogo di ritiro e di riconsegna (che possono essere diversi oppure coincidere), recarsi al parcheggio all’ora stabilita, aprire la vettura con la propria tessera e mettersi alla guida. Si può sottoscrivere un abbonamento, usufruendo di tariffe più vantaggiose, oppure pagare con tariffe orarie e chilometriche. Un esempio? Con una Panda da Rivoli a Torino si spendono circa sedici euro, tutto compreso, dalla benzina al parcheggio nelle zone blu. iOguido è presente, oltre che nel capoluogo, in altre 14 città, come Candiolo, Moncalieri, Ivrea e Orbassano, con 98 parcheggi e una flotta di 104 vetture e 11 veicoli commerciali. Info su carsharingtorino.it.

Be the first to comment on "Il car sharing collega Rivoli a Torino e ad altri 14 comuni della provincia"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizziamo esclusivamente cookie tecnici per la gestione del servizio. Navigando nel sito acconsenti ad archiviare tali cookie. Leggi | Chiudi