Acque agitate nella maggioranza per l’Istituto Musicale

Rivoli – Nella sala consiliare con le gradinate fradicie per le infiltrazioni di pioggia, la barca della maggioranza incontra acque agitate affrontando il tema dell’Istituto Musicale.

All’apertura del secondo giorno di consiglio (nel primo era stata approvata la liquidazione della società Pracatinat, in pesante perdita da cinque anni) il sindaco Franco Dessì ha illustrato la delibera volta a modificare lo statuto dell’Istituto Musicale, confermando l’indicazione di esternalizzare la didattica senza rinnovare i contratti di collaborazione coordinata e continuativa: «Non è una scelta politica ma una scelta amministrativa obbligata» ha ribadito, ma contemporaneamente ha accennato un’inversione di rotta dicendosi «disponibile a recedere in caso di provvedimenti di legge diversi, che io auspico».

Cose Che Succedono

Be the first to comment on "Acque agitate nella maggioranza per l’Istituto Musicale"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizziamo esclusivamente cookie tecnici per la gestione del servizio. Navigando nel sito acconsenti ad archiviare tali cookie. Leggi | Chiudi