Il viaggio con Beethoven del Quartetto Adorno

Lettori: 24
Quartetto AdornoQuartetto Adorno

Rivoli – Sabato 3 marzo alle ore 21, per la stagione di Rivolimusica, al Castello di Rivoli il Quartetto Adorno propone un «viaggio con Beethoven», con l’esecuzione dei quartetti op. 95 e op. 18/1. Ingresso 7 euro.

Il Quartetto Adorno è composto da Edoardo Zosi (violino), Liù Pelliciari (violino), Benedetta Bucci (viola) e Danilo Squitieri (violoncello): «Nascono – sottolinea una nota – solo nel 2015 in seno all’Accademia “W. Stauffer” di Cremona e già contano numerosi riconoscimenti e una carriera (segnata da  Premio del Pubblico e Premio Speciale “Paolo Borciani”per la migliore esecuzione) che si affaccia al panorama più prestigioso della musica da camera nazionale ed internazionale».

«Il repertorio scelto – prosegue la presentazione – si concentra sul “quartetto proibito”, composto da Beethoven per una “cerchia di intenditori” nel 1810 e pubblicato da Steiner solo nel 1816 come “Quartetto serioso”, definizione autografa apposta dallo stesso autore in riferimento alla rigorosità del contenuto espressivo e a quel tributo all’essenziale, privo di ogni virtuosismo e abbellimento, chiara precursione del flusso continuo di musica che avrebbe caratterizzato le ultime opere del Maestro di Bonn».

Be the first to comment on "Il viaggio con Beethoven del Quartetto Adorno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*