Cappelli dei carabinieri e cimeli di guerra in mostra a Palazzo Mistrot

Lettori: 45

Villarbasse – Sabato 26 maggio alle ore 18, nell’ambito della Festa di Primavera, a Palazzo Mistrot s’inaugura la mostra «Centenario della Grande Guerra, simboli della Vittoria», con oggetti della collezione privata di Giovanni Eugenio Orso Giacone; presentazione a cura di Piero Leonardi.

L’esposizione comprende una sezione con la storia dei cappelli dell’Arma dei carabinieri, dalla «lucerna» del 1814 fino agli anni Trenta, accanto a copricapi di corpi di polizia risalenti al Settecento. Inoltre la mostra presenta modelli a motore di aerei storici come il Nieuport di Francesco Baracca o il Fokker del Barone Rosso, un telegrafo della Fondazione Marconi del 1890, alcuni telefoni militari e «Radio Caterina», l’apparecchio utilizzato dai prigionieri dei lager nazisti per ascoltare di nascosto le trasmissioni di Radio Londra.

Be the first to comment on "Cappelli dei carabinieri e cimeli di guerra in mostra a Palazzo Mistrot"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*