Carmina Burana per chiudere la stagione di Rivolimusica

Lettori: 64

Concerto sul belvedere del Castello di Rivoli con 120 elementi

 Sabato 30 giugno alle ore 21.30 il belvedere del Castello di Rivoli ospita l’ultimo concerto della stagione 2017/2018 di Rivolimusica: i «Carmina Burana» di Carl Orff,  in una esecuzione imponente con 120 elementi e la direzione di Gian Marco Bosio, con il Coro di Alessandria «Mario Panatero», il soprano Anna Delfino, il tenore Giuseppe Veneziano, il baritono Bruno Pestari e il coro di voci bianche dell’Istituto Musicale «Alfredo Casella» di Novi Ligure, con 25 bambini diretti da Raffaella Tassistro.  Sotto al palco allestito per l’occasione, due pianoforti a coda suonati da Andrea Stefanell e Nikolai Bogdanov, e le percussioni di Daniele Lunardini, Dario Doriani, Alessandro Cardinali ed Enrico Femia (Ensemble TinCans).

«Nell’affascinante medioevo sonoro che si schiuderà sulla collina rivolese – sottolinea la presentazione – tra canti goliardici, temi sacri e profani, è proprio il famoso brano “O fortuna” a dare inizio e concludere l’assetto ciclico e fatalistico dell’opera di Orff, non a caso orientata verso quella “Ruota della Fortuna” che compare simbolicamente tra le miniature dei testi poetici medievali fonte d’ispirazione per il compositore tedesco».

Be the first to comment on "Carmina Burana per chiudere la stagione di Rivolimusica"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*