Nuovi box per contenere gli autovelox sulla provinciale di Villarbasse

Lettori: 3.165

Il sindaco Aghemo: “Per prevenire comportamenti pericolosi e tutelare i residenti”

Villarbasse – Sulla strada provinciale 184 di Villarbasse sono stati posizionati sei box per autovelox che possono essere utilizzati, quando è presente l’apparecchio, dalla polizia locale per la rilevazione del superamento dei limiti di velocità degli autoveicoli.

«Si tratta di un intervento pianificato da tempo – spiega il sindaco Eugenio Aghemo – per mettere in sicurezza la SP 184, insieme ad altre opere come la rotonda di Corbiglia, la sistemazione dell’incrocio di via Preiles e la sopraelevazione all’altezza di strada Roncaglia. Sulla provinciale uno dei problemi più grandi è la velocità, soprattutto in certe ore, e pertanto questa iniziativa serve a prevenire comportamenti scorretti e pericolosi, e a tutelare i residenti».

Provenendo da Reano, i box si trovano prima del centro sportivo, all’incrocio di via Preiles, all’altezza di Strada della Bassa, alla curva di via Monsagnasco, dopo via Rocciamelone e prima della zona industriale; le apparecchiature che possono essere installate all’interno sono in grado di rilevare la velocità su entrambi i sensi di marcia.

Condividi

3 Comments on "Nuovi box per contenere gli autovelox sulla provinciale di Villarbasse"

  1. È il modo giusto per allungare le abnormi code (precovid) che tutti i giorni affliggono quella strada. Congratulazioni, invece di snellire il traffico e facilitare la circolazione lo rallentate con interventi medievali aumentando l’inquinamento.

  2. Salve sono attivi gli autovelox in via rivoli villarbasse?

    • Marco Scarzello | 25 Marzo 2021 at 11:33 | Rispondi

      Si tratta di contenitori per autovelox, dunque rilevano la velocità quando è installato l’apparecchio, con la pattuglia presente, come specificato nell’articolo: “Possono essere utilizzati, quando è presente l’apparecchio, dalla polizia locale per la rilevazione del superamento dei limiti di velocità degli autoveicoli.”

Leave a comment

Your email address will not be published.


*