Sulla gestione futura dell’Istituto Musicale il disaccordo è totale

Lettori: 24

Rivoli – «Alberghina non si rende conto di essere una pedina della politica, questa è la sua campagna elettorale»: è durissimo Stefano Maccagno, rappresentante dei docenti dell’Istituto Musicale «Giorgio Balmas», in lotta contro l’ipotesi di concessione della scuola di musica, approvata con delibera del consiglio di amministrazione, presieduto da Andrea Alberghina, il 26 febbraio scorso e motivata con l’impossibilità di continuare ad avvalersi di contratti di collaborazione coordinata e continuativa per l’affidamento degli incarichi.

Cose Che Succedono

Condividi

Lascia il primo commento su "Sulla gestione futura dell’Istituto Musicale il disaccordo è totale"

Lascia un commento

Il tuo indirizzo e-mail non verrà pubblicato


*