Seconda edizione per il Trail dei massi erratici

Trial massi erratici 2017 (foto Gli Orchi)Trial massi erratici 2017 (foto Gli Orchi)

Villarbasse – Dopo il successo della prima edizione, lo scorso anno, con 300 adesioni, gli Orchi ripropongono il «Trail dei massi erratici», domenica 18 febbraio, con partenza dal centro sportivo di Corbiglia (via Rosta 1).

«Il teatro della gara – dicono gli organizzatori – sarà la collina morenica di Rivoli-Avigliana, formatasi in seguito al ritiro del ghiacciaio valsusino che ha lasciato i suoi depositi in un periodo compreso tra i 750mila ed i 13mila anni fa. Tra questo materiale, trascinato anche per decine di chilometri, i massi erratici costituiscono le “sentinelle di pietra” (titolo di una bellissima mostra tenutasi nel 2010 al prestigioso Museo di Scienze Naturali di Torino) testimoni degli sforzi degli atleti».

I percorsi sono due, da 1123 chilometri; la prova è valida per il Circuito Trail Uisp Piemonte 2018. La chiusura delle iscrizioni è  fissata per giovedì 15 febbraio o al raggiungimento dei 500 iscritti; costo 15 euro, si può aderire anche online tramite il sito www.trailmassierratici.com. Info: Giuseppe Ruisi cell. 348.3162038.

Be the first to comment on "Seconda edizione per il Trail dei massi erratici"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Utilizziamo esclusivamente cookie tecnici per la gestione del servizio. Navigando nel sito acconsenti ad archiviare tali cookie. Leggi | Chiudi