Tassa rifiuti, sconto alle attività economiche per il fermo coronavirus

Lettori: 98
Il Municipio di VillarbasseIl Municipio di Villarbasse

Automatico per alcune categorie, per altre necessaria l’autocertificazione

Villarbasse – Il Consiglio comunale di Villarbasse ha approvato all’unanimità, accogliendo un indirizzo di Arera (l’autorità di regolazione in materia), una riduzione della tassa rifiuti (Tari) per le utenze non domestiche, pari al 25 per cento della quota variabile, come misura di sostegno alle attività economiche in seguito all’emergenza Coronavirus; lo sconto è automatico per alcune categorie (ad esempio negozi di abbigliamento, librerie, parrucchieri, estetiste), mentre per altre è necessario fare richiesta in Comune, autocertificando di essere stati obbligati a sospendere l’attività durante il periodo di massima emergenza.

Il pagamento della prima rata Tari è stato posticipato al 24 luglio, mentre le altre rate sono in scadenza al 16 settembre e al 2 dicembre ; il pagamento in un’unica soluzione può essere effettuato entro il 2 dicembre.

Condividi

Be the first to comment on "Tassa rifiuti, sconto alle attività economiche per il fermo coronavirus"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*