Coronavirus, a Villarbasse due persone in quarantena

Lettori: 2.827
Villarbasse

Attivata la consegna a domicilio della spesa per gli anziani

Villarbasse – A Villarbasse sono due le persone poste in quarantena perché risultate positive al Coronavirus e quattro in isolamento fiduciario per aver avuto contatti con soggetti contagiati. Lo comunica il sindaco Eugenio Aghemo ribadendo l’invito a uscire di casa soltanto in caso di necessità, come previsto dalle disposizioni emanate dal governo. «La maggior parte dei cittadini – spiega Aghemo – si sta comportando in modo corretto e soltanto una piccola percentuale non ha rispettato i provvedimenti in vigore».

Il Comune ha attivato un servizio di consegna a domicilio della spesa alimentare e dei farmaci in collaborazione con il comitato di Rivoli della Croce Rossa Italiana, rivolto in particolare alle persone oltre i 65 anni; per usufruirne bisogna contattare telefonicamente le attività che hanno aderito e ordinare i prodotti, e i volontari provvedono ad effettuare la consegna (al mattino, nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì). Le attività che hanno aderito sono:

  • Ferrero Market (alimentari, 011.952119);
  • Crai (alimentari, telefono 011.9528132);
  • Farmacia San Nazario (telefono 011.952109).

Il Comune sottolinea di difendersi dai tentativi di truffa e di aprire la porta soltanto dopo aver verificato di trovarsi effettivamente in presenza di un operatore della Croce Rossa Italiana.

Il Comune rivolge inoltre un invito a diventare volontario temporaneo della Croce Rossa Italiana, per rafforzare i servizi erogati sul territorio di Villarbasse, registrandosi all’indirizzo web https://volontari.cri.it/.

Condividi

Be the first to comment on "Coronavirus, a Villarbasse due persone in quarantena"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*