La senatrice Casolati sospesa dalla Lega per aver richiesto il BonusPiemonte

Lettori: 37
Marzia CasolatiMarzia Casolati

Il capogruppo Romeo: “Non è opportuno che parlamentari accedano a questi sussidi”

Villarbasse – La senatrice Marzia Casolati, eletta nel 2018 nel collegio Piemonte 2 che comprende Villarbasse, è stata sospesa dal suo partito, la Lega, per aver richiesto il BonusPiemonte, il contributo a fondo perduto predisposto dalla Regione per sostenere le imprese colpite dalla chiusura dovuta all’emergenza Coronavirus.

«Anche se non è stato commesso alcun illecito – dichiara Massimiliano Romeo, presidente del gruppo parlamentare della Lega al Senato – e il contributo è stato già da tempo completamente restituito, non è opportuno che parlamentari accedano a questo tipo di sussidio. Il provvedimento è stato già accettato e condiviso dalla diretta interessata».

Condividi

Be the first to comment on "La senatrice Casolati sospesa dalla Lega per aver richiesto il BonusPiemonte"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*